Resetta la password

clicca per vedere tutte le immagini

Escursioni intera giornata a Sant’Antioco e Carloforte 8 ORE

,
Sant'Antioco, Lungomare Caduti Nassiriya
Prezzo su richiesta
Verifica disponibilità con il proprietario

Descrizione

ITINERARIO :
– Intera isola di Carloforte
L’Isola di San Pietro è per estensione, 51 Kmq, la seconda isola dell’arcipelago sulcitano. Le sue coste sono alte e rocciose bagnate da un mare limpidissimo, mentre l’interno è coperto da una folta macchia mediterranea, il pino d’Aleppo, il rosmarino, la palma nana. Nelle sue scogliere nidificano il gabbiano corso ed il falco della regina.
L’isola, di origine vulcanica, è famosa dal punto di vista geologico in quanto le rocce note come commenditi prendono il nome da una particolare zona dell’isola dove sono state studiate e classificate per la prima volta.

– Spiaggia la Bobba
Una piccola meraviglia nella costa sud-occidentale dell’isola, situata nei pressi delle Colonne e poco distante da Carloforte, la spiaggia la Bobba deve il suo nome ad un antico piatto che veniva cucinato dai pescatori di zona: una sorta di zuppa/passata di fave, verdure fresche e ortaggi, chiamata appunto Bobba.
La Spiaggia la Bobba è caratterizzata da una sabbia finissima, soffice e bianchissima.
Il mare ha un fondale basso e sabbioso e delle acque cristalline di colore verde chiaro e azzurro. Lontano dalla riva è presente qualche scoglio.
Riparata dai venti del nord è la spiaggia ideale nelle giornate in cui il soffia il Maestrale.

– Spiaggia di Guidi
Poco distante dal centro abitato di Carloforte e poco estesa di dimensioni, la spiaggia di Guidi è considerata una delle spiagge più belle e suggestive della zona.
La spiaggia presenta una sabbia finissima di colore chiaro alternata a rocce scure, mentre le sue acque sono chiare e limpide.
Il fondale è multicolore a causa dell’alternarsi di zone sabbiose a zone ricoperte di poseidonia. Queste sue caratteristiche lo rendono il luogo ideale per fare snorkeling o immersioni in quanto non sarà difficile avvistare pesci di diversi tipi.

– Le colonne e le grotte
Le Colonne
Il monumento naturale Le Colonne è un’area naturale protetta della regione Sardegna istituita nel 1993. Si tratta di una coppia di faraglioni di ignimbrite riolitica di colore grigio uniforme, di origine oligo-miocenica. Il nome è chiaramente legato alla forma di pilastro naturale dei monumenti. Sull’origine della forma rocciosa sono state tramandate alcune leggende.
Grotta Punta delle Oche
La Grotta di Punta delle Oche è accessibile solo via mare e vi si può entrare solo con piccole barche. Scavata nella scura trachite dalle onde, svela ai visitatori un affascinante spettacolo cromatico tra i giochi di luci che si infrangono sullo specchio di un mare limpido e trasparente.

– Capo Sandalo
Un’imponente scogliera a strapiombo sul mare blu ​dominata da un faro ottocentesco. Capo Sandalo è la punta più occidentale dell’isola di San Pietro, nel territorio di Carloforte, non lontana dall’incantevole Cala Fico, oasi avifaunistica dove nidifica il falco della regina. Si scende al mare dai riflessi verdi cristallini attraverso ripidi sentieri o da una lunga scalinata. Il promontorio è un susseguirsi di piccole cale rocciose e scogliere impervie. Per una visita più comoda e sicura, un’escursione in barca è quanto di meglio.

– Punta delle Oche
Si tratta di una scogliera a picco sul mare con numerosi anfratti e cavità. La più particolare e conosciuta è la Grotta delle Oche, profonda circa 20 metri e semisommersa, all’interno della quale si possono trovare diverse specie animali. E’ raggiungibile solamente via mare, mentre la sommità della scogliera è facilmente raggiungibile via terra, da dove vi si pò godere di una impagabile vista su tutto il bellissimo panorama dell’isola, fatto di scogliere e di isolotti.

– Spiaggia La Caletta
Lunga e ampia, la spiaggia La Caletta presenta 5 km di sabbia dorata e soffice ed è caratterizzata da un mare azzurro e limpido e dal fondale basso, ideale per i più piccoli.
La spiaggia parte dall’omonimo borgo marino, frazione di Siniscola, e si estende fino allo stagno di Su Graneri.
Il litorale, spesso battuto dai venti, è molto frequentata da chi pratica sport acquatici come il kite e il windsurf.

– Punta dei Laggioni
Piccolissima località del comune di Carloforte, Punta dei Laggioni è situata nella costa occidentale dell’isola di San Pietro e si presenta come una scogliera scura di roccia trachitica.
Ai lati della Punta si celano delle meravigliose e tranquille calette, raggiungibili solo via mare e per questo caratterizzati da un grande clima di pace. Il fondale delle calette è composto prevalentemente da ghiaietta e ciottoli levigati.
Punta dei Laggioni si mostra come un paesaggio incantato, caratterizzato da un mare dall’acqua limpida e dal colore verde chiaro.

– Golfo della Mezzaluna
E’ un luogo molto singolare e caratteristico, costituito da pareti rocciose altissime a picco sul profondo mare dai fantastici colori cangianti tra il verde, l’azzurro e il turchese. Acque cristalline nelle quali lanciarsi dalla scogliera, ai piedi della quale è possibile trovare qualche grotta o qualche spiaggia ciottolosa nella quale potersi crogiolare al sole, raggiungibile rigorosamente via mare. Bellissimo il versante orientale del golfo, chiamato scogliera del Bue Marino, nella quale si trovano diverse grotte sommerse ed al livello del mare, facenti parte delle grotte della Mezzaluna.

– Cala Vinagra
Situato a nord dell’isola di San Pietro, all’interno dell’area Lipu di Carloforte, si trova il fiordo di Cala Vinagra, davanti al quale si trova l’isoletta di Cala Vinagra.
La spiaggia, di piccole dimensioni, è formata da rocce e scogli dal colore tendente al grigio.
Il fondale è composto da un misto di ghiaia, ciottoli, rocce e poca sabbia a grani grossi mentre il mare ha colorazioni che vanno dal turchese al blu cobalto.
È poi possibile ammirare nella zona circostante alcune meravigliose grotte e insenature, accessibili solo via mare.

– Cala Lunga
Il nome deriva dalla lunga insenatura, un fiordo d’acqua verde smeraldo, che dal mare aperto conduce a una distesa di sabbia raramente affollata e riparata da venti e correnti marine. Cala Lunga sorge sulla costa occidentale dell’isola di Sant’Antioco, nel territorio di Calasetta: altre baie hanno una forma molto allungata ma nessuna presenta alla fine una spiaggia che si estende per decine e decine di metri verso l’entroterra con sabbia color ocra a grani grossi mista a conchiglie e frammenti di corallo, in una cornice di rocce coperte da ginepri, lentischi, rosmarino e fichi d’India. Il fondale roccioso digrada progressivamente, ideale per snorkeling, immersioni e pesca subacquea. Non mancano ampio parcheggio, punto ristoro e noleggio attrezzature.

Vedi di più
×

Prenota ora

Massimo 11 pax
€ 80
Per passeggero

Aggiungi ai preferiti
Contatta il proprietario
Condividere
I tuoi risultati di ricerca
Dettagli prezzo
Price per half day: € 0
Opzioni extra :
Massimo 11 pax: € 80 Per passeggero
Posizione
Indirizzo: Lungomare Caduti Nassiriya, Sant'Antioco SU
Città:
Codice Postale: 09017
Nazione: Italia
Dettagli
Proprietà ID: 5743
Lunghezza (mt): 7,10
Larghezza (mt): 2,80
Condizioni Per Il Carburante: Paga il proprietario
Navigare: Con skipper
Capacità Di Bordo: 11
Anno: 2018
Motore: Suzuki 175 HP
Cantiere: Ranieri
Ora Check-in: 9:00
Ora Check-out: 18:00
Su Richiesta Per Settimanale: 3.500€
Su Richiesta 3 Giorni: 1.900€
Caratteristiche
Attività di svago
Feste
Snorkeling
Attrezzatura di bordo
Attrezzatura per lo snorkeling
Collezione CD/DVD
Doccia sul ponte
Frigorifero
Prendisole a prua
Prendisole di poppa
Salpa ancora elettrico
Scaletta
Tavolino
Tendalino
Termini e condizioni
È consentito fumare
Animali Ammessi
Feste Ammesse
Modalità di cancellazione 3 giorni prima dell'imbarco

Disponibilità

Ottobre 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Novembre 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  
oggi
prenotato
Mattina e Pomeriggio prenotati
Mattina prenotata
Pomeriggio prenotato
  • Cerca un’altra barca

    EUR 0 a EUR 25.000

Andrea Pireddu

Ciao, sono Andrea Pireddu, il capitano del gommone che vi condurrà per le splendide insenature di Sant’Antioco e Carloforte. La mia passione per la Sardegna e i suoi luoghi magici nasce in giovanissima età. Da bambino trascorrevo le mie estati a bordo di un gommone insieme ai miei genitori: ho avuto così la possibilità di visitare quasi tutta la Sardegna e di scoprire luoghi misteriosi e meravigliosi. Oggi ho deciso di trasformare la mia passione in un lavoro e di cominciare l’avventura con Blue Wave. La mia mission è mostrare la Sardegna a tutti coloro che desiderano vivere le emozioni che solo questa splendida isola può regalare a bordo del gommone Blue Wave.

Vedi Profilo Proprietario
Contatta il proprietario
x
Prezzo su richiesta